Most Popular


black friday adidas shoes online store
It offers obtained the corporation past physical activities to be able to completely new target demographic. black friday converse shoes ... ...





Annalisa Minetti insultata su Instagram: "Sei cieca, non avresti dovuto mettere al mondo un figlio"

Rated: , 0 Comments
Total hits: 4
Posted on: 01/11/19
Una foto pubblicata su Instagram e una serie di attacchi personali, legati alla sua malattia. ╚ accaduto ad Annalisa Minetti, cantante, atleta paralimpica e concorrente di Miss Italia nel 1997, dopo aver postato sul social network un'immagine con la figlia di dieci mesi, avuta dal marito Michele Panzarin.Le criticheSecondo quanto riportato dal Corriere dellla sera, alcuni utenti, commentando il post dell'artista, avrebbero criticato la sua scelta di diventare mamma nononstante la cecitÓ, malattia che la colpý a 18 anni. Minetti avrebbe postato su Instagram l'immagine con la secondogenita (la bimba Ŕ nata dieci anni dopo Fabio, figlio di Gennaro Esposito, ex marito della cantante), dopo il superamento di un esame all'universitÓ. "Non avresti dovuto diventare mamma e mettere al mondo un figlio", le hanno scritto. E poi ancora: "Certo, cieca...non avrei messo al mondo un secondo figlio", "E certo non vorrei far cose oltre la normalitÓ solo per apparire normale. ╚ una persona piena di sÚ", "Io non avrei mai messo al mondo dei figli che non potrei mai vedere, mi sembra che si Ŕ sposata addirittura due volte, fa mille attivitÓ, corre, canta, credo che avrÓ una stregua di persone che l'aiutano...sai, non mi va di giudicare, forse Ŕ un modo per non impazzire e non pensare".La denunciaA denunciare la vicenda Ŕ stato lo scrittore e attivista Iacopo Melio, che su Facebook ha commentato: "Ma davvero si lotta e si resiste per questa gente qui' Boh, non so, provo solo tanta amarezza".Le repliche dei fanA rispondere agli attacchi, per˛, hanno pensato alcuni fan della cantante, che l'hanno definita "un esempio" e una "supermamma speciale". "I figli vanno principalmente amati, che di gente che li vede con gli occhi ma non con il cuore ce n'Ŕ anche troppa", ha concluso un utente.




>>

Comments
There are still no comments posted ...
Rate and post your comment


Login


Username:
Password:

forgotten password?